Abbiamo molte volte parlato di economia circolare e dei progetti interessanti attivati sul nostro territorio. Centrale per portare a compimento la Missione 2 del PNRR intitolata “Rivoluzione verde e Transizione ecologica” e, più nel dettaglio, la Componente 1, Misura 1 che si pone il principale obiettivo di “migliorare la capacità di gestione efficiente e sostenibile dei rifiuti e il paradigma dell’economia circolare”.

Una strada lunga, disseminata però di moltissimi progetti preziosi.

In questa direzione va il progetto della comasca J. AND. C. COSMETICS che dalla sericina, una proteina derivante dalla purga della seta, riesce ad ottenere cosmetici di fascia altissima. Prodotti sostenibili ed ecologici per il lusso, grazie ad un macchinario sviluppato a fine Anni 90 che consente di recuperare il materiale di scarto riducendo costi di smaltimento del rifiuto che, seppur biodegradabile, è accumulato in quantitativi enormi.

Presentata invece al Salone del Mobile 2022, la collezione Barrique di Riva 1920 che dagli scarti delle botti della comunità di San Patrignano dà vita a preziosi arredi di design. Seduta Inverso, tavolo Wine Table: sono questi solo due degli esempi di nobilitazione del legno ormai esausto e usurato derivante dall’attività vitivinicola della Comunità.

Recycling, attention to the environment, recovery, social awareness, thinking about casks and people

Più innovativi ma sempre centrati sull’economia circolare saranno invece i Progetti sostenuti dal Bando Economia Circolare di Regione Lombardia – Edizione 2022: un interessante contributo, destinato alle Piccole e Medie imprese, pari al 40% delle spese sostenute fino a un massimo di 100 mila euro. Il bando uscirà a breve e attualmente se ne conoscono soltanto i principali criteri attuativi, quali le spese ammissibili: consulenza, attrezzature e programmi informatici, certificazioni ambientali e/o tecniche, ingegnerizzazione software/hardware, tutela della proprietà industriale, personale.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome