Abbiamo parlato in precedenti articoli di alcune tecnologie tessili anti COVID-19, studiate per allontanare Virus e di aziende del Made in Italy che le hanno integrate nei propri prodotti.

Tra queste, citiamo oggi un’Azienda bresciana, il Calzificio DèPio, che con i suoi 70 anni di attività, è oggi sinonimo di ricercatezza ed unicità, sempre alla ricerca di materiali innovativi. “La paura in sé nasconde una risorsa vitale: l’energia del saper fare”: queste le parole dell’attuale titolare del Calzificio, Mary Chiaruttini.

Proprio da questa energia intraprendente e dall’attenzione per l’unicità, si è avviata un’intensa attività di R&S, che ha visto nascere l’antibatterica DèMask: esternamente in cotone idrorepellente certificato G.O.T.S. (Global Organic Textile Stndard) e standard 100 by OEKO-TEX ®, con elastico ricoperto di elastomero, internamente in poliammide antibatterico con filo di rame batteriostatico.

Testata in laboratorio, è stata creata per poter offrire alla comunità una protezione efficace, sottoposta all’innovativo trattamento antivirale ViralOff® Polygiene Technology, il brevetto svedese di cui abbiamo parlato anche qui.

Con una capacità filtrante pari al 95%, è lavabile e dunque con un impatto ambientale decisamente inferiore rispetto alle mascherine usa e getta.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome