Il futuro della diagnostica si basa sul connubio tra tecnologia e tessile. Smart textile che permettono di monitorare i parametri vitali di neonati e di sportivi, sensori incorporati ai filati per il controllo e il trattamento a distanza di patologie croniche, cerotti in grado di rilevare e quantificare il livello di stress.

Oggi al centro della nostra attenzione c’è KiTT, ginocchiera che una volta indossata permette di tracciare i movimenti eseguiti e di rilevare dati sulle condizioni dell’arto. Gli atleti potranno agevolmente tenere sotto controllo le proprie performance. Artefice del dispositivo Footfalls & Heartbeats, azienda di Nottingham che si occupa dello sviluppo di tessuti intelligenti.

Il dispositivo verrà realizzato grazie al finanziamento ottenuto da European Smart Textile Accelerator (SmartX), programma collocato nell’ambito di Horizon 2020 e nato per supportare i progetti innovativi di PMI e startup tessili. Obiettivo della misura triennale è favorire l’incontro tra le realtà innovative e il mercato europeo garantendo fondi e sostegno per lo sviluppo di tessuti intelligenti.

Footfalls & Heartbeats collaborerà alla realizzazione di KiTT con Revolve, agenzia di sviluppo software polacca che si occuperà dell’app, e Ioetec, società di sicurezza IoT con sede a Sheffield responsabile degli aspetti inerenti sicurezza, hardware ed elettronica.

“Be bold, be brave, have fun and change the world”

Simon McMaster, Footfalls & Heartbeats

“Footfalls sta realizzando una tecnologia tessile avanguardistica per assistere il monitoraggio fisiologico a distanza in molti settori” afferma Simon McMaster, fondatore e CSO dell’azienda inglese, aggiungendo di essere entusiasta del supporto ricevuto da SmartX e di non vedere l’ora di iniziare il progetto.

La ginocchiera innovativa KiTT è il prodotto ideale per i mercati di benessere, sport e fitness. La possibilità di monitorare i movimenti e di raccogliere informazioni utili sullo stato di salute dell’arto rendono il dispositivo un potenziale ausilio d’eccellenza per l’assistenza riabilitativa e la fisioterapia di pazienti e infortunati.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome