Innovative e performanti: queste le qualità per cui le cinque start up vincitrici del Bando Incubatore d’Impresa 2021, promosso dalla Camera di Commercio Como-Lecco, si sono distinte tra le venti partecipanti. Svariati i settori di appartenenza delle nuove imprese, accomunate però da idee di business originali e dall’impiego, o sviluppo, di tecnologie digitali all’avanguardia per realizzare e offrire i propri servizi.

L’Istituto Nazionale di Linguistica Forense è un ente di ricerca e formazione che si occupa dell’analisi di testi, digitali e non, in ambito legale. Nel contesto del trasferimento tecnologico in campo umanistico, la start up sviluppa software linguistici basati su tecnologie innovative, utili alle scienze forensi come strumento d’indagine nella consulenza legale.

Guida automatica personalizzata: questa la proposta di Social Self Driving, azienda che si occupa dello sviluppo di software e hardware per guida autonoma e semi-autonoma. I sistemi messi a punto dall’impresa permettono di registrare la modalità di guida di un conducente, replicarne lo stile integrandolo alle proposte delle case costruttrici e condividerlo con altri utenti via Cloud.

Snapfit Tech Srl realizza, con materiali riciclati, un ufficio modulare portatile, utile per scongiurare le difficoltà derivanti dalla presenza di device eterogenei dai componenti non compatibili. Il sistema, composta da speaker, power bank, hotspot, adattatore e cable manager, permette quindi di ottimizzare tutte le postazioni lavorative, comprese quelle per smart working.

Il primo marketplace italiano a offrire il noleggio peer-to-peer di borse di lusso è stato creato da Sisterly. Il servizio, che persegue attraverso la condivisione degli accessori fashion l’obiettivo di una moda più sostenibile, mette a disposizione degli utenti un armadio virtuale potenzialmente infinito.

Discovery è invece un’applicazione con cui gli utenti possono scoprire discoteche vicine e di acquistare direttamente online biglietti per ingressi o eventi. Il portale, creando opportunità di rete per tutti gli attori dell’intrattenimento, si attesta inoltre a vetrina pubblicitaria per locali e artisti.

L’agevolazione della CCIAA, giunta alla dodicesima edizione, mette a disposizione di imprenditori, microimprese e PMI dalle idee originali dei voucher da destinare a un percorso di validazione del proprio business model, in affiancamento con un tutor, presso l’incubatore Como NExT.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome